Cantine selezionate: un rapporto unico tra vignaioli e territorio

Le nostre Cantine sono il frutto di una selezione attenta ed accurata, ma soprattutto appassionata. Scegliamo piccole cantine con una produzione limitata, dove il rapporto del vignaiolo con la vigna è quasi personale. Ci piace che il vino che producono sia frutto di un rapporto di rispetto reciproco tra uomo e Natura, che sia un vino autentico e non un semplice prodotto di consumo, vogliamo che nella sua autenticità esprima il proprio territorio di provenienza, nelle varie declinazioni che le diverse annate consentono.

Alcune delle nostre cantine sono biologiche certificate, altre praticano una viticoltura convenzionale, ma tutte sono in grado di interpretare attraverso il loro vino, le evoluzioni e la storia di un territorio e di rappresentare un’annata esattamente per quella che è, senza forzature ed interventi invasivi da parte dell’uomo.

Alcune edizioni dei vini infatti sono limitate proprio perché a volte capita che l’annata sia stata difficile, o molto particolare tanto da meritare per quella parte di raccolto, una vinificazione ed una maturazione a parte, come nel caso del Pecorino Superiore DOC “La Foia” della cantina Fontefico. In alcuni casi addirittura il vino non è uscito sul mercato, perché l’andamento dell’annata non lo ha consentito.

Cantine di nicchia per vini speciali

Oltre all’aspetto della produzione, di queste cantine speciali, ci piace la storia di dedizione e passione che spesso c’è dietro, e che è il segreto che conduce a questi vini così particolari. Se vogliamo addentrarci nelle definizioni, ci piace definire queste cantine ed i loro vini artigianali, laddove l’irregolarità e l’autenticità sono dei punti di forza, che consentono un’esperienza gustativa particolare, coinvolgente ed emozionante, dove bisogna essere capaci di valutare la diversità e lasciarsi sorprendere, senza preconcetti.

Una storia e dei vini unici che per quanto validi non sempre riescono ad emergere, tanto sono sommersi da prodotti industriali e vini a basso costo della grande distribuzione. Ci fa piacere quindi anche se nel nostro piccolo, riuscire a dare spazio a chi lavora con amore e coscienza e che della propria passione ha fatto la propria vita e che soprattutto punta ad offrire di prodotti di qualità.

Per essere sicuri che una cantina rappresenti tutto questo, non scegliamo le nostre cantine da un catalogo, ma visitiamo la loro realtà di persona, ci facciamo raccontare la loro storia davanti ad una degustazione dei loro vini, a volte davanti ad un caminetto acceso, spesso tra i filari, sfiorando i grappoli oppure nella bottaia dove i sentori di legno e vino si fondono magicamente.

Cantine e territorio: come nascono i vini di nicchia

Spesso sono storie di coraggio, di intraprendenza e di amore per il proprio territorio, condite da un pizzico di follia, dove l’obiettivo non riguarda principalmente i fatturati e le economicità, ma piuttosto il riuscire a trasferire quell’amore per il proprio territorio attraverso i propri vini particolari, unici, e soprattutto di qualità per rendere l’esperienza gustativa indimenticabile.

E’ la parte più bella del nostro lavoro, quella di scoprire queste realtà di nicchia, dove il tempo si dilata piacevolmente e dove ogni volta l’esperienza che viviamo, è di arricchimento sia professionale che umano e che speriamo di riuscire a traferire nei racconti che potete leggere nelle singole pagine dedicate alle cantine della nostra selezione.

Ci piace pensare che sono tutte cantine che scegliereste per fare una degustazione sul posto, quelle dove i vini sono abbinati ai piatti del territorio e dove potete parlare direttamente col vignaiolo di come è andata l’annata e di cosa sentite nel bicchiere, quelle che non sono semplice enoturismo, ma una vera e propria esperienza che resta nel cuore e da ricordare tutte le volte che si cerca in un vino qualcosa di più che una bella etichetta.

Cantine: vendita online

Cantine